2199- BABELE

RICHIEDI INFORMAZIONI

“A distanza di millenni, ho voluto costruire una scultura intitolata Torre di Babele per
sottolineare l’incapacità di comunicare tra essere umani che tutt’ora persiste. Non solo a
causa della differenza di linguaggi, ma, soprattutto, per via del nostro ego straripante, la
nostra cecità e la nostra sordità alla voce del “diverso”, colui che, proprio perché diverso, ci
porterebbe a riflettere su noi stessi. ”
La scultura, realizzata completamente in vetro colorato, poggia su un perno in acciaio che le
permette di ruotare su se stessa.

Tutte le creazioni di Silvio Vigliaturo sono pezzi unici firmati e originali.

Share

Titolo

Torna in cima